Da un anno e mezzo che tengo sotto stretta osservazione il mio fegato, assieme al mio epatologo, ma non solo, ad oggi ho effettuto una miriade di analisi ripetuti ciclicamente nel tempo. I dati fuori controllo riguardano le Transaminasi gpt che da valori di 330 sono passati a valori che negli ultimi mesi oscillano tra i 50 e i 75 u/l, premetto che... Leggi di più inizialmente vi erano valori di transaminasi got 62 u/l ma adesso sono rientrati nella normalità. Quadro clinico attuale vede steatosi epatica in un soggetto magro che non usa alcol e che fa attività sportiva, marker virali negativi (Anticorpi dell'epatite A, B, C) citomegalovirus negativo, cupremia negativa, ho soltanto alterato il valore di IGg della mononucleosi, anche altri parametri risultano nella norma (colesterolo, fosfatasi, gamma gt, ldh, elettroforesi sieroproteica). Questo perdurare della transaminasi al di sopra della soglia della normalità, non è stata ancora ben interpretrata dal mio medico? Lui insiste che è stata causata dalla Mononucleosi.