Gentili dottori, vi scrivo per per un consulto riguardante i possibili danni neurologici che l'alcol può arrecare. Sono un ragazzo di 24 anni e da quando ne ho 15-16 mi capita saltuariamente (alle feste, alle cene con gli amici e in occasioni analoghe) di assumere alcol in grandi quantità, fino ad arrivare a un livello di forte ubriachezza. Di... Leggi di più solito queste assunzioni avvengono un sabato sì e uno no, ma passo anche periodi in cui faccio a meno dell'alcol. Ora il dubbio che da un po' di tempo mi ha assalito è il seguente: può un tale consumo di bevande alcoliche avermi arrecato danni neurologici o aver impedito il normale sviluppo del mio cervello? Non sto riscontrando sintomi particolari, mi ha spinto ha pormi queste domande una mia presa di coscienza sul problema dopo aver avuto modo di conoscere dei soggetti ex-alcolisti che presentavano dei disturbi molti evidenti.Sperando in una vostra cortese risposta vi porgo cordiali saluti.