cito il referto di un esame di mio nonno "...presenta da circa un anno una lombosciatalgia bilaterale a topografia radicoplare di tipo L5 in rapporto con una stenosi del canale vertebrale e dei recessi laterali L3-L4 ed L4-L5.L'esame clinico evidenzia una sofferenza radicolare L4, L5 bilaterale con ipotonia quadricipitale bilaterale maggiore a... Leggi di più destra. Lasegue tardivo bilaterale. Diminuizione del riflesso rotuleo destro. Contrattura della muscolatura paravertebrale dorsale e lombosacrale."Alla luce di questo, e, considerando che mio nonno ha 87 anni, diabete di tipo 2, un intervento di by-pass risalente al '95, ma l'ultima scintigrafia dava esito normale, si chiedeva se fosse il caso di sottoporsi ad "un intervento chirurgico per il ricalibraggio della stenosi del canale vertebrale e dei recessi laterali L3-L5 previo esame RX lombare dinamico in flesso-estensione".Per ulteriore completezza indico un elenco di medicinali che assume:ADALAT CRONO 20MG (1)ATENOLOLO-CLORTALIDONE 100/25 MG (1/2)METFORMINA TEVA 850 MG (1)SIVASTIN 20MG AVODART 0,5 MGENTACT 10 MG (1/2)IN ATTESA DI UN VS. RISCONTRO PORGO CORDIALI SALUTI