Buongiorno da un po' di tempo soffro di questa problematica, praticamente ho una pupilla più dilatata dell'altra con sintomi di visione non nitida sull'occhio interessato e vertigini e fastidio alla luce intensa. Premesso che ho fatto una FEMTOLASIK per miopia e astigmatismo. Ho fatto una due visite dall'otorino e una dal vestibologo risultato tutto nella norma. Ho fatto due visite fisiatriche risultato muscolo massetere e trapezio contratti dalla parte dove ho l'occhio con la pupilla contratta,fatto cure fisiatriche il trapezio e il massetere NON sono più contratti,ma il problema vertigine e pupilla resta. Fatto Risonanza Magnetica all'encefalo tutto negativo,rachide cervicale qualche problematica ma non da riportare problema alla pupilla dilatata e vertigini. Chiedo cosa possa dipendere la pupilla dilatata da un occhio solo in penobra (dove c'è poca luce) con vertigini.Grazie in anticipo.