buonasera VI scrivo per un dubbio. cerchero di essere breve. mia moglie operata a settembre per una ricostruzione gli è stato trovato un colesteatoma che nn sarebbe risultato da tac. adesso è in attesa del 2 tempo per la ricostruzione della catena degli ossicini. in questi giorni ha fatto una nuova tac e si evince la seguente diagnosiMODESTO... Leggi di più DISFORFISMO DEL CONDOTTO UDITIVO ESTERNO IN ESITI CHIRURGICI. AL CONTROLLO ODIERNO SI DOCUMENTA IRREGOLARITA' DEL MURO DELLA LOGGETTA AD ASPETTO SMUSSATO, MODICAMENTE EROSO ASSOCIATO A PRESENZA DI UNA MINIMA QUOTA DI MATERIALE IPODENSO ADESO A TALE LIVELLO DEL DM DI 5 MM. IN TALE CONTESTO SI APRREZZA ISPESSIMENTO DELLA NEO MEMBRANA DEL TIMPANO ASSOCIATA A PICCOLA QUOTA DI TESSUTO IPODENSO IN STRETTA ADIACENZA CON IL COLLO DEL MARTELLO. LA CAVITA' EPITIMPICA APPARE PERIVA. INOLTRE RISULTANO PERVI ANCHE L'ANTRO MASTOIDEO E L'ADITUS AD ANTRUM. NON APPREZZABILI EROSIANI A CARICO DELLA CATENA OSSICULARE NE A LIVELLO DEL TEGMEN TIMPANI.REGOLARE DECORSO E MORFOLOGIA DEL II GINOCCHIO DEL NERVO FACCIALE. PER QUANTO ESPRIMIBILE NELLA NORMA RISULTANO LE STRUTTURE DELL'ORECCHIO INTERNO.vi chiedo un aiuto. la catena sembra integra anche se ha questo materiale ipodenso che nn so cosa sia.consideri che mia moglie viene da 2 operazioni di endometriosi.. insomma è distrutta.Grazie