Gentili dottori, sono una ragazza di 17 anni, alta 171 cm e di peso 61kg, che non riesce a dimagrire. Il mio nutrizionista mi ha aiutato ad arrivare fino ai 63kg dai 65kg iniziali, poi in seguito ad una gita scolastica dove ho camminato molto e digiunato spesso sono scesa di altri 2kg. Ho (e avevo prima di essere seguita) una dieta più che... Leggi di più equilibrata, con molte (forse troppe) verdure, con frutta, cereali integrali soprattutto intatti (anche se ultimamente li sto limitando di molto all'insaputa del medico), frutta secca, semi e proteine come pesce, uova, carne bianca legumi. Bevo circa 3 litri di acqua al giorno non mangio lattosio (mi gonfia, non lo digerisco = devo fare il breath test) e non sono celiaca. La mia paura più grande ora come ora è di riprendere quei kg persi in 4 giorni di gita, per questo sto diminuendo sempre di più l'apporto calorico giornaliero, anche pensando di iniziare il digiuno intermittente (tra l'altro, è salutare o meno?). Sono molto attiva: cammino per più di 1km al giorno nel tragitto fermata autobus- casa, pratico danza 5 volte a settimana (moderna,classica e contemporanea, in totale 7 ore a sett.) e quando non studio mi alleno a casa. Dormo tra le 6 e le 7 ore a notte (a volte anche meno) che so siano poche ma che sono l'inevitabile risultato della combinazione danza-liceo classico. Soffro di amenorrea da più di un anno che credo mi stai causando anche un po' d'acne e qualche cisti sul viso, ma è un'altra storia. Ultimamente poi mi sento molto stanca, triste e demotivata. Nonostante il corpo sia snello e atletico rimane sempre un po' d'adipe che circonda la zona basso addominale e lombare (ad altezza ombelico), che fa contrasto con il resto. Non so più che fare. Forse esagero, forse mi ossessiono troppo, ma davvero non ce la faccio più. Anche perché e da adolescente e da danzatrice il corpo è fondamentale. Dove sbaglio? Mi sto stressando troppo? Sto davvero diventando consapevole di star entrando nel vortice dei disturbi alimentari e della dismorfofobia (che credo di già possedere). Grazie a chiunque abbia letto fin qui e soprattutto a chi mi voglia rispondere.