Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

19-04-2013

Dipende tutto dalla risposta alla terapia

salve, scrivo per mio padre..età 65 anni che due giorni fa ha ricevuto la terribile diagnosi che nessuno si aspettava. Tumore la polmone con già metastasi al cervello. Esami del sangue tutti ok, fisicamento il corpo è tutto ok. Da quello che ci hanno detto il tumore al polmone sembrerebe di quelli che reagiscono bene alla terapia regredendo piuttosto positivamente.Domani in giornata sapremo tutti i risultati precisi. Lui mangia ed ha molto appeetito, non ha dolore e sembra averla presa cmq "bene" ed è pronto a lottare.Volevo sapere cosa ne pensa...ci sono possibilità non dico di guarigione ma di averlo con noi ancora per qualche anno?Saluti e grazieBeatrice
Risposta di:
Dr. Piero Gaglia
Specialista in Chirurgia generale e Oncologia
Risposta

 La risposta a una qualsiasi terapia medica puo' essere data solo in termini probabilistici. La risposta nel singolo caso e' imprevedibile.

Date le buone condizioni generali di Suo padre conviene eseguire la terapia (suppongo chemioterapia con eventuale radioterapia), anche perche', data la localizzazione del tumore primitivo e delle metastasi, e' piu' facile valutare la risposta alla terapia.

dott. Piero Gaglia

TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!