Salve,sono un ragazzo di 20 anni, a 14 mi è venuta una tachicardia parossistica sopraventricolale con frequanza 170 al minuto, fermata con cardioversione, dai 14 ai 20 anni sono stato bene, salvo episodi di extrasistole sporadiche e tachicardie a distanza di un anno l' una dall' altra ma di durata 30 secondi, A 20 anni, a dicembre scorso mi è venuta una tachicardia con frequenza 160 fermata con dei farmaci....Un mese fa mi sonosottoposto ad ablazione transcatetere, mi sono passati sia dall' inguine che dal collo da una vena polmonare penso, l' intervento è durato 5 ore!!!!A distanza di un mese un giorno si e uno no ho sempre un' alta serie di extrasistoli molto fastidiose, prima non le avevo e adesso si!!!!Dicono che potrebbe essere lo stress, ma da allora non ho ancora lavorato e sono abbastanza rilassato, prendo anche una pastiglia per tenere il battito basso.Cosa potrei fare per le extrasistole così frequenti??Sono pericolose??Perchè prima non le avevo così frequenti e adesso si!!Anche perchè mi stanca molto averele e me debilitano!!!!Grazie di tuttoFede