Buonasera Dottori,sono una donna di 37 anni, 2 anni fa a seguito di un cancro alla cervice dovuto al virus del papilloma sono stata sottoposta ad un intervento di esterectomia con conservazione delle ovaie. Durante l'intervento mi sono stati rimossi anche gran parte dei linfonodi inguinali. E' da circa due mesi che avverto, per alcuni giorni, un dolore al basso ventre simile a quello dell'ovulazione, Nello stesso periodo avverto tensione al seno, dolore alla parte bassa della schiena ed un senso di bruciore all'inguine (in entrambi i lati) . ho fatto l'ultima visita ginecologica a fine aprile ed il medico non ha riscontrato nessun problema se un un'infezione dovuta all'escherichia coli e mi ha detto di curarla con 15 giorni di ovuli. Mi chiedo se questi dolori siano effettivamente dovuti all'ovulazione ( anche se le mie ovaie sono state "ancorate" in un punto non meglio precisato) oppure e' preferibile sottopormi ad un altro controllo.Vi ringrazio anticipatamente per la risposta che mi darete