Buongiorno Dott.ri, Mi rivolgo a questa specializzazione perché non so a chi altro rivolgermi. Ho scritto a cardiologi, gastroenterologi ma hanno escluso sia di loro pertinenza. Mia figlia 51enne da tempo soffre di dolori retrosternali solo quando fa decisamente caldo. Naturalmente si è rivolta più volte al cardiologo il quale tramite ecg, ecografia, ecg sotto sforzo, non ha riscontrato problemi cardiaci. Non presenta nessun altro sintomo, per il resto è amante delle gite in campagna/montagna e frequentemente fa passeggiate in quota senza avere nessun dolore. Il problema si verifica solamente quando fa caldo. La pressione arteriosa è nella norma (120/65) non è diabetica e non fuma.Tempo fa ha provato a porre dei panni freddi sul torace ed il dolore passa. Da allora la sua cura è questa. Ultimamente ha installato un condizionatore che ha trovato utile per il suo problema. Se non fosse inerente alla vostra specialità, mi potreste indicare a quale branca della medicina rivolgermi? Cordiali saluti e grazie ancora.