Salve sono una ragazza di 22 anni, sono alta 157 cm è peso 95 kg. Soffro di dolori articolari soprattutto anche ai polsi, schiena, caviglie e di tanto in tanto questi dolori migrano ad altre articolazioni. Ho fatto 2 visite reumatologiche con relativi esami ematici è tutto negativo, solo Hla-b27 è risultato positivo. Ho eseguito anche risonanza bacino ed anch'essa è negativa. Ho assunto per 4 mesi Celecoxib 200 mg senza alcun risultato. La mia domanda è: cosa posso avere? E cosa posso fare ancora per scoprire cosa causa i miei innumerevoli dolori?PS: I miei dolori al polso risalgono ad 11 anni fa e all'età di 18 anni mi hanno diagnosticato una lombosciatalgia da rx rachide in toto (ha detta dall'ortopedico inusuale per la mia età da rx risulta scoliosi sx convessa dorsale e dx convessa lombare, lieve rialzo della cresta iliacha dx ed inlatero laterale rettificazione delle fisiologiche curvature). Non so se possa servire anche farvi sapere che soffro di occhio secco, sono fotofobica, ho la sindrome dell'ovaio policistico, dermatite sebborroica diagnosticata intorno ai 7 anni, alla cervicale ho atteggiamento scoliotico sx convesso ed appiattimento della lordosi. Mi spiace di essermi dilungata troppo nel descrivermi la mia situazione. Spero di ricevere aiuto e delucidazioni.