04-06-2018

Dolori e eccessiva ritenzione idrica dopo aver mangiato

Salve,

come da titolo è da natale che mi si è presentato questo problema.

Premetto che ho effettuato una dieta che nel corso di 5 anni mi ha permesso di perdere quasi 60 kg, non ho mai avuto problemi di intolleranze o allergie di qualsiasi tipo col cibo ma da natale mi capita che dopo una mangiata (non necessariamente un'abbuffata) di carboidrati o zuccheri più del normale mi gonfio eccessivamente, mi si presentano dolori alla pelle come fossero lividi diciamo e una eccessiva ritenzione idrica (anche di 8kg in più il giorno dopo) con conseguente rigonfiamento delle gambe, glutei e addome.

Ho iniziato a praticare sport tutti i giorni e devo dire che un miglioramento sostanziale c'è stato ma mi capita ancora sempre in seguito a determinate mangiate il presentarsi dei sintomi descritti. Spero possiate darmi il vostro parere grazie.

Risposta di:
Dr. Gabriele Di Lorenzo
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina interna
Risposta

Gentile signore, la sua storia è fantastica in quanto se dopo un pasto il suo peso aumenta di 8 kg vuol dire che lei ha mangiato e/o bevuto 8 kg di solidi e/o liquidi. Per quanto riguarda l’allergia e/o le intolleranze alimentari non determinano ritenzione idrica, scelgaa meglio le pagine del web. Complimenti per la dieta con la quale ha perduto 60 kg! Cordiali saluti e mangi di meno ed eviti le fake news, e consulti il suo medico per i consigli clinici.

TAG: Adulti | Dieta | Disturbi gastrointestinali | Esami | Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!