Fino ai 18 anni quando facevo sesso o amore con le ragazze, potevo continuare all'infinito..infatti credevo fermamente al fatto che a me interessava solo il benessere di chi avevo davanti..mi interessava solo fargli passare una notte indimenticabile..Non mi interessava niente del mio piacere..poi non so il perchè è cambiato tutto..Ora arrivo all'orgasmo anche in due minuti..anche se provo a pensare alle cose più brutte durante l'atto sessuale non cambia..mi fa sentire a pezzi..ho la paura di fare figure pessime e questo mi ha fatto perdere la voglia di ricercare la cosa che mi rendeva veramente felice...se potete aiutarmi ve ne sarei molto grato