06-03-2006

è improbabile che l'eruzione cutanea sia causata dalla sommin. del far

Mio figlio di 5 anni ha manifestato una eruzione cutanea, durata tre giorni, con puntini rosa, in assenza di qualsiasi altra Patologia.
Effettuato per precauzione tampone faringeo con esito positivo al Stafilococco coagulasi positivo.
Premetto che da settembre al bimbo stiamo somministrando il Broncho Vaxom ogni primi 10 giorni del mese escluso dicembre per poi ricomcinciare a gennaio.
Le chiedo se può il Vaccino, che sta attualmente assumendo, alterare le analisi eseguite con il tampone?
Le eruzioni cutanee possono essere attribuitead un effetto collaterale del vaccino?
è molto improbabile che l'eruzione cutanea sia causata dalla somministrazione del farmaco, nè che possa alterare l'esito del tampone faringeo.