Egregio Dott. desidererei ricevere il suo parere su come un cardiologo avrebbe trattato il caso clinico che vado a descriverle: Donna di 62 anni forte fumatrice non ipertesa e non diabetica. Dolore improvviso epigastrico dopo sforzo (aver salito le scale di corsa) regredito dopo circa 5 minuti all'ECG minino sottoslivellamento di ST lieve... Leggi di più sopraslivellamento ST anteriore, valore TNT 0,02. Dopo circa 18 ore valore TNT 0,22 all'ECG anomalia dell'onda T paziente asintomatica. Coronarografia negativa per infarto da occlusione Lieve Aterosclerosi coronarica. Persiste nella paziente stato asintomatico ( mancanza di dolore ) controllo a 12 ore valore TNT 0,17. A 24 ore dall'esordio acuto valore TNT 0,05 all'ECG comparsa di occasionali Extrasistoli Ventricolari anomalia dell'onda T e dello ST. Quali ulteriori accertamenti avrebbe dovuto eseguire? A quale tipo di terapia la donna in questione sarebbe dovuta essere sottoposta? La ringrazio e le porgo distinti saluti.