30-01-2006

Egregio dott., ho la tendenza da sempre ad avere

Egregio Dott., ho la tendenza da sempre ad avere la pressione bassa (attorno ai 110/60). Nell'ultimo anno mi capita spesso che la minima raggiunge anche i 30/25 raggiungendo in questo modo quasi lo Svenimento. Il mio medico di base lo attribuisce ad uno stato di Stress, ma sono comunque preoccupata, perchè negli ultimi mesi è molto frequente, specialmente la sera e dopo cena. Aggiungo che soffro di problemi circolatori (fenomeno di Raynaud) e di Fibromialgia. Possono essere correlati a questi problemi? Spero che mi possa dare qualche suggerimento quale visita effettuare per indigare di che problema si possa trattare. Ringraziando anticipatamete, cordiali saluti, Maria.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
In primo luogo sarebbe da conoscere in che modo ha misurato la pressione, perché i valori citati sono molto bassi e non vorrei che si trattasse di un banale errore di misurazione. Sarebbe quindi importante, come punto di partenza, far misurare la pressione da un medico, un farmacista od un infermiere o, ancora meglio, applicare un holter pressorio. In secondo luogo, per caso assume farmaci? Alcuni, come la nifedipina a volte usata nel Raynaud, possono causare ipotensione.
Detto questo, l’ipotensione arteriosa è particolarmente frequente nelle ragazze giovani e magre per la prevalenza del tono nervoso vagale (lo stress non c’entra) e tende a ridursi spontaneamente con l’avanzare degli anni. Non è una malattia di per sé (anzi non è un fattore di rischio al contrario dell’ipertensione), ma può provocare disturbi quali stanchezza, facile affaticabilità, vertigini o anche talora vere perdite di coscienza. In questi casi è certamente consigliabile consultare il proprio medico. In assenza di disturbi particolari può essere sufficiente, soprattutto d’estate, bere molti liquidi e aggiungere un po’ di sale in più nei cibi o anche liquirizia ed evitare luoghi caldi ed affollati e la stazione eretta prolungata. Non è invece consigliabile in linea generale assumere farmaci).
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!