Egregio dottore,ho 71 anni. Per due bypass ed una anuloplastica alla mitralica ho subito un lunghissimo intervento (9 ore) ed in IV giornata ho avuto un TIA (stato confusionale regredito quasi subito).Da allora ho assunto sintrom per 3 anni ,sospeso per due imponenti epistassi e per continue emorragie gengivali.Ho quindi assunto ticlopidina con... Leggi di più continue orticarie ed un imponente emospermia. Da due anni assumo ibustrin.Questa estate ho avuto una imponente rettoraggia quasi irrefrenabile (mai sofferto di emorroidi, per una ragade). Il mio cardiologo dice che - anche se non ho una protesi meccanica valvolare,l'antiaggregante è indispensabile per evitare ictus.Un prelievo di sangue al braccio mi procura una estesa macchia blu.Di questo passo devo attendermi una emorragia cerebrale? Che fare? Attendo un consiglio illuminato. Grazie infinite.