L’ESPERTO RISPONDE

Egregio dottore, sono gravida alla 10a settimana.

Egregio dottore, sono gravida alla 10a settimana. Ho appena effettuato gli esami di laboratorio prescritti dal ginecologo, fortunatamente tutti nella norma. Leggendo i risultati, mi sono accorta che le IgG della rosolia e del toxoplasma erano positive. Leggendo poi alcune domande su questo sito, ho capito (spero! di aver capito bene) che le IgG si... Leggi di più positivizzano quando si ha un'Infezione che produce anticorpi. E questo combacia con il fatto che so di aver avuto la rosolia da bambina. Incuriosita dal pensiero di essere quindi immunizzata contro la toxoplasmosi, sono andata a vedere le analisi della mia prima gravidanza ed anche lì le IgG erano positive (risultato 31, valore negativo 8). Quindi ho pensato che anche in questo caso (risultato 48, valore negativo fino a 15) sono chiaramente positiva. Ma è giusto ciò che ho pensato, cioè che ho Anticorpi contro la Toxoplasmosi e quindi non ho nulla da temere? E se è così, potrei aver preso la toxoplasmosi senza accorgermene? Perché, onestamente, a mia memoria non ricordo di aver mai avuto questa malattia. La ringrazio per la sua disponibilità e scusi per la lunghezza della lettera. Cordiali saluti.

Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Ha capito nel modo giusto. Ha gli anticorpi di tipo IgG da tempo, quindi vuol dire che l’infezione è stata contratta in passato ed ora non ha nulla di cui preoccuparsi per la gravidanza attuale. Nella maggior parte dei casi l’infezione da Toxoplasma, molto diffusa in Italia tra la popolazione adulta, è del tutta asintomatica.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
vaiolo-delle-scimmie--
Vaiolo delle scimmie: cos’è e quali sono i sintomi
2 minuti
Vaiolo delle scimmie: cos’è e quali sono i sintomi
Variante Xe Covid, quali sono i sintomi
1 minuto
Variante Xe Covid, quali sono i sintomi
Allarme variante Delta, quali sono i sintomi?
2 minuti
Allarme variante Delta, quali sono i sintomi?
L'importanza dello screening contro il cancro della cervice uterina
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...) e Malattie infettive
Brescia (BS)
Specialista in Malattie infettive
Prato (PO)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie infettive
Roma (RM)
Specialista in Malattie infettive
Salerno (SA)
Specialista in Pediatria e Malattie infettive
Bari (BA)
Specialista in Gastroenterologia e endoscopia digestiva e Malattie infettive
Roma (RM)
Specialista in Malattie infettive e Oncologia
Lecce (LE)
Specialista in Malattie infettive e Farmacologia medica
Prov. di Milano
Specialista in Malattie infettive
Varazze (SV)
Specialista in Malattie infettive
Napoli (NA)