04-05-2006

Egregio dottore, volevo porle due quesiti: durante

Egregio dottore, volevo porle due quesiti: Durante un rapporto sessuale avverto qualche extrasistole che mi provoca paura con conseguente blocco psicologico. C'è qualche rischio o è dovuto all'eccitazione del momento? Mi capita a volte, in momenti di particolare stanchezza, di sentire un'estrema astenia, seguita da sudorazione profusa, sensazioni di freddo, testa come vuota e come avere spalle e braccia pesanti. Il tutto dura una ventina di minuti. Se misuro la PA la trovo rialzata: 150/90, io che sono sui 110/70 di solito. Poi passa, non so se perchè mangio qualcosa o no. M'è capitato una volta in bici e non riuscivo più ad andare avanti. Il medico parla di crisi vaso-vagali ma non sono tranquillo. No diabete, sì prolasso mitralico lieve e aorta bicuspide. Assumo inderal 40 1/4 al mattino e 1/4 la sera + sereupin 1/2 cp. Sono infermiere laureato. Lei cosa pensa?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Sono d’accordo con il suo medico potrebbe trattarsi di crisi vagali. Se non si sente tranquillo può approfondire l’iter diagnostico con un Holter cardiaco e una prova da sforzo.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!