Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

26-06-2012

enfisema bolloso in paziente con sospetto lipoma periscapolare

sono una donna di 34 anni a seguito di una tac per un dolore alla spalla sinistra mi hanno riscontrato cio' che scrivo : esame esguito senza mdc.fibrosclerosi apicale bilaterale con presenza di alcune bolle di enfisema paracicatriziale in sede subpleurica ,le piu' voluminose a sinistra .non evidenti parechimali focali nè versamento pleuropericardico. linfonodi subcentimetrici in loggia di barèty. non delimitabile patologia espansiva della parete toracica in paziente portatrice di tumefazione dei tessuti molli in sede periscapolare sinistra,meritevole di piu' appropiata valutazione ecografica.questo è quanto dottore le chiedo gentilmente di rispondermi in parole povera affinchè io possa capire .la ringrazio cordialmente
Risposta di:
Dr. Enrico Guarino
Specialista in Chirurgia plastica‚ ricostruttiva ed estetica e Chirurgia toracica
Risposta
buongiorno dall'esame da Lei riportato non appaiono evidenze di patologie pericolose per la vita. nell'ordine ha delle piccole bolle enfisematose subpleuriche che dovrà seguire nel tempo accompagnato al consiglio di una vita regolare e soprattutto senza fumo di sigaretta (una delle principali causa di progressione della patologia enfisematosa). per quel che concerne la lesione periscapolare fa pensare ad una neoformazione lipomatosa, patologia benigna che si consiglia asportare solo per possibile aumento di volume e dimensioni tali da localizzarsi in sete retroscapolare con limitazione all'articolazione della spalla stessa. In conclusione trovo giusta e corretta l'indicazione del collega radiologo a fare un ecografia e poi successiva valutazione di un collega chiurgo.
TAG: Chirurgia | Chirurgia toracica | Torace
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!