Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

10-12-2003

epatocarcinoma associato

Mio padre affetto da Cirrosi epatica ed epatocarcinoma primario presenta valori elevati di Bilirubina (11) tali da non permettere il trattamento di ipertemmia. Come si può abbassare il livello della Bilirubina oltre ai farmaci normalmente usati dalla cura della cirrosi (diuretici ecc.)?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Risulta piuttosto difficile poter rispondere alla sua domanda in quanto sono necessarie una serie ei informazioni cliniche che lei non fornisce. Tuttavia purtroppo, nel caso di suo padre, essendo l’aumento della bilirubina dipendente dalla patologia tumorale epatica sovrapposta alla cirrosi, ci sono poche possibilità terapeutiche; a volte può risultare di un qualche beneficio la terapia con ADEMETIONINA (TRANSMETIL fiale) Terapia d'attacco: 5-12 mg/kg/die da iniettare per via intramuscolare o endovenosa nelle prime due settimane di trattamento (equivalenti a 300-800 mg/die).
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!