30-08-2016

Episodi di febbre notturna

Buongiorno sono una ragazza di 26 anni ipotiroidea che assume da 4 anni regolarmente eutirox da 50 mg al giorno. Da 10 anni soffro di episodi di febbre principalmente notturna, con spossatezza dovuta alla febbre, 2 volte a settimana della durata di 5/6 ore massimo 38.5°, poi scompare da sola come è venuta. Sono stata ricoverata 3 mesi fa per capire di cosa si trattava ma non è risultato niente di rilevante.
Ho fatto:
  • RX torace negativo; 
  • ecografia tiroide nella norma;
  • addome completo regolare;
  • ecodoppler cardiaco nella norma;
  • visita ginecologica regolare.
Esami del sangue: i valori risultati fuori norma sono: VES 25 MM/h igg anti ebna 335, igg anti vca > 750 pregressa esposizione.
Urine: leucociti 156, urine ed emocultura durante un episodio di febbre negativi.
Durante il decorso ospedaliero gli esami ematologici e strumentali sono risultati normali. I miei episodi di febbre non si fermano, qualcuno sa aiutarmi? cosa potrebbe trattarsi? che visite fare o devo convivere con questo problema? Grazie.
Risposta di:
Prof.ssa Paola Grilli
Specialista in Chirurgia generale e Endocrinologia e malattie del ricambio
Risposta
Gentile paziente, la febbre serotina è un sintomo che va interpretato, mi spiego meglio convivere con la febbre specie se raggiunge valori oltre i 38° non è possibile. Dal momento che questa sintomatologia è presente da oltre 10 anni suppongo che la causa che la determina sia su base cronica con delle acuzie. Tuttavia per mail è difficile poterLe formulare un sospetto diagnostico pertanto l'unico consiglio che mi sento di darLe è di rivolgersi ad un internista che saprà impostare la diagnostica mirata ad alcuni apparati (urinario, ginecologico, e perché no tiroideo sottoponendola anche al dosaggio di alcuni anticorpi tra cui anche quelli tiroidei), comunque la causa va trovata e curata.  
TAG: Biochimica clinica | Endocrinologia e malattie del ricambio | Esami | Ghiandole e ormoni | Infezioni | Malattie infettive | Medicina interna | Patologia clinica