Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

01-08-2003

Esami di routine

Salve,
dopo tre test di gravidanza positivi sono stata da un ginecologo non della mia città trovandomi in vacanza a Venezia, non mi ha visitato, ha voluto sapere tutti i sintomi e ha confermato la mia gravidanza. Mi ha informato del fatto che esami come l'ecografia, del Sangue e delle urine sono gratuiti previa prescrizione del mio medico di famiglia. Mi ha parlato di questi esami tra i quali quello per la Toxoplasmosi (ero preoccupata avendo due gatti) dicendo di passare appunto prima dal mio medico, la questione è che il ginecologo ha parlato genericamente di una serie di esami ma non me li ha segnati, dicendo che bastava informare il mio medico di famiglia per fare una una prescrizione di esami in gravidanza e lui avrebbe segnato tutti quelli da fare. E' cosi? Oppure devo riandare dal ginecologo e avere una lista degli esami da fare? Il medico di famiglia li conosce comunque senza la lista?
Cordiali saluti
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, ritengo che il suo medico di famiglia sappia quali sono gli esami che si effettuano di routine nella gravidanza iniziale. Si rivolga innanzitutto al suo medico e poi si faccia seguire in gravidanza da un ginecologo della sua città. Se il ginecologo riterrà opportuni ulteriori accertamenti glieli indicherà. Cordiali saluti.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!