L’ESPERTO RISPONDE

Esito TC dopo ematuria urine

Sono un signore di 79 anni. Circa un mese fa durante una ecografia addominale periodica, dopo guarigione da melanoma, il medico mi ha trovato una formazione solida di 3 cm al rene dx; quindi mi ha prescritto una TC, che ho fatto e della quale Le invio il referto: URO TC con mdc Q.: lesione focale solida al rene di destra Al terzo inferiore sul versante mediale del rene di destra presenza di formazione solida esofitica, ben delimitabile di 2,7 x 3,2 x 2,8 cm. In fase corticale enhancement isodenso con il parenchima renale e moderato wash-out in fase nefrografica. Sincrona opacizzazione del parenchima renale.numerose cisti bilateralmente, la più grande al polo superiore di sn di 6,2 X 4,6 cm.Bacinetto di aspetto ampollare a destra con lieve accentuazione dei calici. Aspetto tozzo del gruppo caliceale superiore a destra con difetto d'opacizzazione, meritevole di valutazione retrograda e citologica! Regolare opacizzazione del sistema calico- pielico di sn e dell'uretere di sn, sottile e pervio fino alla vescica.manca l'opacizzazione dell'uretere di destra in presenza di livello del bacinetto ampliato.Vena renale normocontrastata. Fegato di normali dimensioni, a superficie liscia senza lesioni focali intraparenchimali. Colecisti a pareti sottili. Adenomatosi nel fondo della colecisti. Non dilatazione delle vie biliari intra-ed extraepatiche. Vena porta normocontrastata. Involuzione lipomatosa del pancreas con alcune piccole calcificazioni. Non dilatazione del dotto pancreatico. Milza nei limiti. Milza accessoria al polo inferiore.Surreni sottili. Non linfoadenopatie.Non ascite.Prostata nei limiti.Vescichette seminali simmetriche.Qualche piccolo diverticolo lungo il sigma .Grossolane calcificazioni mesenteriali all'altezza del cieco. Non segni di processi osteodistruttivi. Conclusioni: neoplasia solida a al rene di destra.sospetto di neoformazione endoluminale nel gruppo caliceale superiore di destra!!! Ovviamente sono terrorizzato dal risultato e non vedo l'ora di intervenire per risolvere la situazione. Le domande che Le pongo sono le seguenti: 1) questa neoplasia è maligna o benigna? 2) può essere una conseguenza del passato melanoma 1a? 3) avrò delle possibilità di cavarmela? 4) Poichè parecchi anni fà ho subìto un intervento di plastica del giunto a questo rene a cielo aperto, ed è stato terribile, c'è la possibilità che si possa intervenire per via laparoscopica? 5) il rene sarà tolto o si toglierà solamente la parte malata? La ringrazio anticipatamente per le risposte che mi darà. Cordiali saluti 

Risposta del medico
Specialista in Andrologia

Si rivolga ad un UROLOGO ospedaliero che risponderà con coscienza a tutte le sue domande a cui senza visione di lastre io non posso rispondere.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Ematuria: le cause del sangue nelle urine
Ematuria: le cause del sangue nelle urine
2 minuti
Miglioramento dell’ossigenazione cerebrale dopo ossigeno-ozonoterapia
Miglioramento dell’ossigenazione cerebrale dopo ossigeno-ozonoterapia
3 minuti
Congestione: cosa fare
Congestione: cosa fare
4 minuti
Psoriasi guttata: cause e sintomi
Psoriasi guttata: cause e sintomi
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Andrologia e Urologia
Roma (RM)
Specialista in Urologia
Asti (AT)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Urologia e Chirurgia dell'apparato digerente
Roma (RM)
Specialista in Urologia e Andrologia
Prov. di Roma
Specialista in Urologia e Allergologia e immunologia clinica
Montevarchi (AR)
Specialista in Urologia
Pellezzano (SA)
Specialista in Urologia e Andrologia
Palermo (PA)
Specialista in Urologia
Peschiera del Garda (VR)
Specialista in Urologia e Andrologia
Roma (RM)
Specialista in Andrologia e Urologia
Roma (RM)