L’ESPERTO RISPONDE

Evitare l'uso comune delle forbicine

potrei essere stata contagiata da una persona avente l'epatite c tramite il sudore, le sue lacrime che sono cadute nei miei occhi, o avendo tagliato le unghie con la stessa forbicina?
Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com
L’unica modalità a rischio tra quelle che descrive è rappresentata dall’uso in comune delle forbicine, che va evitato.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Epatiti virali: sintomi e precauzioni da prendere per prevenirle
Epatiti virali: sintomi e precauzioni da prendere per prevenirle
4 minuti
Fegato sano? Ecco cosa evitare
Fegato sano? Ecco cosa evitare
3 minuti
Evitare Il Contagio Da Epatite C: Quali Precauzioni Adottare In Famiglia
Evitare Il Contagio Da Epatite C: Quali Precauzioni Adottare In Famiglia
1 minuto
Bruciore di stomaco: cause e rimedi
Bruciore di stomaco: cause e rimedi
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Piano di Sorrento (NA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Palermo (PA)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Prov. di Bologna
Specialista in Medicina interna e Pediatria
Prov. di Roma