Search
I medici più attivi
Ultimi articoli
23-02-2014

Farei tamponi vaginali completi!

salve dottore , è da mesi che soffro di bruciore intimo esterno ed interno,continuo stimolo di urinare, 1 mese fà ho effettuato il pap test e le scrivo di seguito il referto:agenti infettivi : flora mistacellularità:superficiali, intermedie, cervicalielementi non epiteliali: leucociti ed istocitiflogosi NOTEVOLEaspetto: distroficoclassificazione :negativasi cosiglia ripetere fra 6 mesi dopo terapia.La terapia prescitta è: mac miror complex per 10 giorni, normogin 8 giorni prima del ciclo, lavande interne.ho fatto il primo mese di terapia , direi che il bruciore me lo ha alleviato, ma comunque sento che è "sempre" presente giorno e notte e che non và mai via nonostante la cura,vorrei chiederle un consiglio su come le sembra la cura prescritta e se bisogna aggiungere qualcosa. grazie Domanda
Risposta di:
Dr. Maurizio Simonelli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

La terapia va bene, ma farei comunque dei tamponi: vaginale per miceti e germi comuni, uretrale e cervicale per Chlamydia, Ureaplasma e Mycoplasma. PH vaginale. Regolarizzare l'intestino. Urinocoltura. Bere almeno 1,5 lt di acqua al dì. Evitare indumenti stretti, come collant e Jeans, lavarsi 1 volta al dì quando va d'intestino, dormire con la camicia da notte, senza le mutandine!

TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!