30-11-2017

Fastidio all'addome con terapia per calcoli colecisti

Salve, sono un ragazzo di 38 anni, da un controllo generale a seguito di fegato ingrossato, ho scoperto la presenza di 3 calcoli alla colocisti, di piccole e medie dimensioni, ho iniziato la terapia con Dursil 300mila acido ursodesossicolico, a seguito di tale terapia, avverto coliche e fastidio all'addome, è normale? Devo continuare?

Risposta di:
Dr. Pietro Di GregorioDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Risposta

È normale perché può anche darsi che i calcoli si siano rimpiccioliti e tendino a muoversi nelle vie biliari

TAG: Chirurgia generale | Epatologia | Fegato | Gastroenterologia