16-04-2018

Fegato grasso in giovane obeso

Un uomo giovane, obeso (115 kg x 180 cm), presenta transaminasi ALT doppie della norma ed una curiosa combinazione di Colesterolo HDL a 16; colesterolemia totale al limite superiore della norma; Trigliceridi più che doppi del massimo valore normale. Il valore delle ALT si mantiene costantemente elevato almeno da un anno. Un recente ecofegato rileva "franchi segni di steatosi", nulla di patologico per il resto. Tutti questi dati sono stati raccolti per motivi che prescindono da problema qui presentato, e precisamente in occasione di 2 ricoveri ospedalieri: l'uno per diverticolite in diverticolosi; e l'altro per polmonite basale destra. Il giovane (33 anni) non intende intraprendere alcuna cura per l'attuale problema e nemmeno nessun tipo di dieta, ritenendosi immune da censure in quanto non beve e non fuma.

Risposta di:
Dr. Gabriele Di Lorenzo
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina interna
Risposta

Gentile Signore, lei è obeso ed ha la s. metabolica. Parli con il suo Medico per cambiare stile di vita (dieta + esercizio fisico). E' importante intervenire tempestivamente e il risultato si ottiene solo con la sua collaborazione ed impegno. Cordiali saluti

TAG: BMI - Obesità di I classe | BMI - Obesità di II classe | BMI - Obesità di III classe | Dieta | Disturbi gastrointestinali | Ematologia | Endocrinologia e malattie del ricambio | Gastroenterologia | Infiammazioni | Medicina interna | Obesità | Terapie