30-06-2016

Fitte al testicolo destro

Ogni tanto ho fitte al testicolo destro ma oggi sono state tremende perché veloci e forti.
Io da piccolo sono stato operato di testicoli ritenuto 2 volte al sinistro. Il testicolo destro e di conseguenza più grande. Il 13 maggio 2016 ho effettuato un ecografia che però il mio medico non ha preso in considerazione seria in quanto mi ha detto di stare tranquillo eppure per me non è così anche in vista che sono 2 giorni che mi fa male nuovamente il testicolo destro, il sinistro non mi ha mai fatto male. Prima di riportarvi l'eco voglio precisare che ho iniziato ad assumere proteine in polvere 3 misurini 3 volte la settimana (penso suo 30g) perché pur facendo palestra mangiavo pochissimo, non so se ciò possa centrare qualcosa, cmq sono 4 anni che il testicolo destro mi da noia.

L'eco dice sinteticamente che: Il didimo sx è di volume ridotto e in sede con modesta disomogeneità ghiandolare e presenza di piccole zolle ipoteca gene alternate a tessuto normale, ipotroFia e assenza nodulare. Il didimio dx la gode omolaterale appare elevata di poco mobile di volume normale e tessuto omogeneo con al terzo medio e sottoscapsulare apprezzabile con piccola zolla E cogenerazione e omogenea di 2 mm non vi sono immagini nodulari solide e disomogenee ma una macchia bianca di cui l'ecografo mi ha fatto preoccupare perché si muta in tumore. Sia a dx che sx ci sono piccole cisti di cui a dx una cefaloepididimale con entrambi strutture epidurale bilateralmenteregolari. Non c'è significativo idrocele ed una punta di ernia inguinale a dx sotto sforzo di 24x15mm.
Voi cosa mi dite? Le fitte non sono quotidiane ma vengono ogni tanto eppure ultimamente come oggi sono tremende
Risposta di:
Dr. Pierluigi Izzo
Specialista in Andrologia e Urologia
Risposta
Caro Utente, non é chiaro quanto ci trasmette, per cui le consiglio di farsi seguire dallo specialista reale che ha il vantaggio di poterla visitare.Cordialità.
TAG: Andrologia | Organi Sessuali | Salute maschile | Urologia