Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-01-2017

Forti coliche addominali e dissenteria

Buongiorno sono una donna di 32 anni, peso 52 kg e sono alta 157cm. Domenica mi sono recata al pronto soccorso con forti coliche addominali. Mi hanno fatto una eco addome completo: "Fegato nei limiti morfologici ed ecostrutturali. Colicisti normoespansa, non dilatazione delle vie biliari intra ed extraepatiche. Come di norma la milza ed il pancreas. Reni in sede, non dilatazione delle cavità escretrici urinarie. Non evidenti linfoadenomegalie lungo le catene lomboaoriche. Nello scavo pelvico la vescica è discretamente espansa. Utero in sede nei limiti dimensionali. Non si rilevano falde fluide nei recessi peritoneali esaminati. In fossa illiaca destra, per quanto possibile valutare in rapporto al meteorismo intenstinale, non si rilevano raccolte fluide, sono riconoscibili alcuni linfonodi di verosimile natura reattiva lungo il ventaglio mesentrico ed in ragione pericecale, i maggiori del massimo diametro calcolato di 12mm."

Sono stata liquidata dal pronto soccorso con diagnosi di gastroenterite - colite, virosi intestinale con adenomenserite. Io è da domenica che non ho febbre e continue scariche di dissenteria ormai acqua. Mi hanno dato fermenti e il normix, non trovo miglioramenti anzi le scariche peggiorano. È normale? Io ho appetito ma lo espello subito, non reggo nemmeno il riso. Grazie per l'attenzione.

Risposta

Gentile signora, in effetti i sintomi e l'esito dell'ecografia effettuata deporrebbero per la presenza di un fenomeno infettivo/infiammatorio a carico dell'intestino. Visto il persistere della situazione, nonostante le terapie effettuate, credo sia prudente rivalutare il tutto in tempi stretti con una visita di persona presso il suo curante al fine di poter iniziare un eventuale percorso più mirato nella ricerca della eziologia (batterica?virale?) di quanto le sta accadendo. Potrà cosi effettuare una cura più precisa ed efficace. Cordiali saluti Piergiorgio Biondani

TAG: Gastroenterologia | Infezioni | Virus
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!