Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

23-03-2017

Gas intestinale provocato dai farmaci

Buongiorno dottore, sono un uomo di 72 anni. Sono stato operato 45 gg fa all'ileo terminale per un'anomalia (ansa a fondo cieco) causata da un volvolo int. all'età di 10 anni post peritonite. L'intervento (anastomosi ileo-ciec. a pochi cm dalla valvola) è riuscito bene. Mi è residuata una diarrea che sto curando con il questran che però mi crea notevoli volumi di gas intestinale.

Risposta di:
Dr. Luano FattoriniDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia dell'Apparato Digerente e Endoscopia Digestiva
Risposta

Le consiglierei di escludere la presenza di una sindrome da sovraccrescita batterica del Tenue (o SIBO) eseguendo un breath test al glucosio e/o al lattulosio. Talvolta può crearsi un reflusso ed un alterazione del microbiota enterico con dismicrobismo batterico che necessiterebbero, in caso positivo, di un ulteriore correzione farmacologica. Cari saluti

TAG: Chirurgia generale | Farmacologia | Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!