28-03-2008

Gent. dottore, ho 48 anni e da 5 ho subìto

Gent. dottore, ho 48 anni e da 5 ho subìto un'isterectomia con lascito degli annessi. Da un pò di tempo soffro soprattutto di notte di senso di soffocamento, senso di mancamento e nodo alla gola con problemi a deglutire. Dopodichè faccio dei respiri profondi e ritorna tutto normale. Alcuni anni fa mi recai a fare una visita neurologica e riscontrato che ero e sono un tipo ansioso in quell'occasione mi fu prescritto Xanax 0,25 che ho preso per circa 3 settimane (quando capita lo prendo tutt'ora). Ora chiedo questi sintomi notturni possono essere sempre di tipo ansioso o secondo Lei può essere a livello cardiologico o altro? La ringrazio vivamente
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
I sintomi riferiti non sembrano correlati a problemi cardiologici. E’ comunque opportuna una visita medica.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare