11-09-2006

Gent.mi cardiologi, sono la mamma di una bambina,

GENT.MI CARDIOLOGI, SONO LA MAMMA DI UNA BAMBINA, A CUI ALL'ETA' DI 18 MESI E' STATO IMPIANTATO UN PACEMAKER,CON DIAGNOSI DI BAV COMPLETO. OGGI, CHE MIA FIGLIA POSSIEDE QUESTO ELETTROSTIMOLATORE, VI CHIEDO: POTRA' UN GIORNO REGREDIRE, E QUINDI TOGLIERE IL PACEMAKER? POICHE' MI RATTRISTA PENSARE CHE LA BAMBINA IN FUTURO DEVE ESSERE SOGGETTA AL CAMBIO DELLA BATTERIA E ALL'UNGAMENTO DELL'ELETTROCATETERE. VI RINGRAZIO PER LA VS ATTENZIONE ANTICIPATAMENTE.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Purtroppo credo di no, poiche’ immagino che il BAV fosse congenito, ed in questo caso e’ dovuto ad una degenerazione del tessuto di conduzione cardiaco che non regredisce; l’unica possibilita’ contraria sarebbe quella di un BAV insorto come conseguenza di una miocardite, che in teoria potrebbe regredire dopo risoluzione del quadro di infiammazione. Non so quale sia la causa del BAV nel caso di sua figlia, ma mi sembra di capire che fosse congenito.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!