26-07-2006

Gentile dott., dopo aver avuto due episodi di

Gentile dott., dopo aver avuto due episodi di tachicardia mi sono sottoposta a vari accertamenti, ecografia, elettrocardiogramma e holter. da quest'ultimo leggo che mi è stata riscontrata una "rara extrasistolia sopraventricolare singola. di cosa si tratta? inoltre leggo "EVENTI SOPRAVENTRICOLARI Batt. Totali 3", e "SALVE DI BRADICARDIE 4". cosa significano? mi devo preoccupare? posso continuare a frequentare la palestra? a volte sento il cuore che da un battito solo strano, più forte, e delle fitte intercostali. dall'ecografia nn è apparso nulla di strano, tutto a posto. La ringrazio in anticipo per la sua risposta.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
I risultati dell’esame holter ci dicono da una parte che in effetti la sensazione di fitte che avverte non è una sua impressione ma la conseguenza di una extrasistole, cioè di un battito prematuro; dall’altra però ci tranquillizzano stante la natura sopraventricolare, quindi benigna, delle stesse, che non sono nemmeno frequenti. Non attribuirei alcun significato negativo, alla Sua età, alle fitte toraciche che avverte, per cui può continuare a frequentare la palestra.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!