Gentile Dott. Ho fatto un esame Endoscopia Digestiva per sospetto Celiachia. questo è il referto vorrei sapere un po' di più: ESOFAGO: REGOLARE PER CALIBRO E DECORSO, Mucosa ROSEA, LUCENTE E PRIVA DI LESIONE, CARDIAS IN SEDE CONTENENTE. MUCOSA GASTRICA LIEVEMENTE MAREZZATA. BEN DISTENSIBILE. LSGOMUCOSO A RISTAGNO LIMPIDO. ANTROMOBILE. PILORO PERVIO... Leggi di più NORMALE REPERTO A CARICO DEL BULBO E DELLA II PORZIONE DUODENALE. PRELIEVI IN ANTRO PER CONTROLLO METAOLASMA RISCONTRATA IN ALTRE SEDE E IN II PORZIONE DUODENALE PER SOSPETTA CELIACHIA. DIAGNOSI: STOMACO: GASTROPATIA IPEREMICA LIEVE E DIFFUSA. DEVO ANCORA RITIRARE ESAME ISTOLOGICO. DA UN ESAME PRECEDENTE DEL 2001 LA CONCLUSIONE ERA DI GASTROPATIA ANTRALE. I MIEI SINTOMI SONO: TUTTE LE MATTINE ALLE ORE 3 MI SVEGLIO CON FORTI BRUCIORI ALLA BOCCA DELLO STOMACO DEVO ASSOLUTAMENTE INGERIRE QUALCOSA E DORMIRE CON LA TESTA MOLTO ALTA. QUANDO MANGIO DELLA PASTA O PANE MI SVEGLIO CON FORTE MAL DI TESTA E SENSO DI NAUSEA, E MI SENTO GONFIA NELLA GOLA E UN GONFIORE IN TUTTO IL CORPO. DALLE ESAMI DEL SANGUE HO ALTERATI G.O.T. 68 G.P.T.74, Colesterolo 308 COLESTEROLO HDL 81. CHIEDO LA CORTESIA DI SPEGARMI IN PAROLE CHE SI POSSA CAPIRE, PERCHE' TUTTI I MEDICI PARLANO CON TERMINI TROPPO PROFESSIONALI E NON DANNO TEMPO A CAPIRE. VI RINGRAZIO.