17-01-2003

Gentile dottore, assumo mercilon ormai da parecchi

Gentile dottore, assumo Mercilon ormai da parecchi anni (ho iniziato a 18 anni e, fino a 4 anni fa, sospendevo l'assunzione in media ogni anno.) L'ultima volta che ho sospeso l'assunzione (l'anno scorso), ho iniziato ad accusare dolori fortissimi all'ovaia destra in prossimità del ciclo (2 settimane prima dell'arrivo delle mestruazioni). Non essendo mai successo prima e per il male acuto, il medico mi ha mandato al pronto soccorso dove, dopo una serie di esami e doppia Ecografia vaginale e pelvica, mi hanno trovato un ingrossamento delle ovaie di 3,5 cm e 5,5 cm. Ho dovuto riprendere l'assunzione della pillola per regolarizzarle. A questo punto, in previsione di un matrimonio e magari di un figlio, sono terrorizzata dell'idea di dover sospendere la pillola. Cosa dovrei fare: sospendere e sopportare il Dolore finchè non si regolarizza il lavoro delle ovaie? La ringrazio in anticipo. SF
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, se in tutti questi anni (a parte lo scorso anno), non le è mai capitato di avere dei disturbi alla sospensione della pillola, credo non debba essere spaventata all’idea di smetterla un’altra volta. Stia serena e continui ad assumere la pillola (sempre sotto controllo medico) fino a quando desidererà un figlio. È possibile infatti iniziare a cercare una gravidanza subito dopo la sospensione della pillola.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!