Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

22-04-2003

Gentile dottore, le volevo chiedere

Gentile dottore, le volevo chiedere un'informazione: il mio medico generico mi ha diagnosticato una Candida vaginale, perché non ho perdite ma intenso prurito ed un arrossamento nell'inguine; il dottore mi ha prescritto il diflucan e pomate quali Gentalyn Beta e Lamisil. Premetto che è la seconda settimana di cura e il prurito è scomparso, le macchie rosse sull'inguine sono diminuite, ma non scomparse.
Quanto tempo ci vuole affinchè vadano via?? E scompaiono??? La ringrazio per la risposta che mi invierà.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, in linea generale dopo qualche giorno di trattamento i sintomi di una vaginite da Candida scompaiono. Talvolta no. Può infatti rendersi necessaria un’altra terapia (eventualmente anche del partner) oppure può essere stata fatta una diagnosi non corretta. Le ricordo inoltre che talvolta possono esserci reazioni locali dovute ad un’intolleranza individuale verso alcuni prodotti. Provi a riparlarne con il suo medico ed eventualmente con un ginecologo.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!