Gentile dottore, lo scorso 12 novembre i medici dell'ospedale di Udine hanno diagnosticato una cardiopatia dilatativa ed una Ipertensione polmonare al mio compagno. la sua frazione di eiezione è del 18% e, dopo avergli inserito un Defibrillatore, lo hanno dimesso ritenendo non opportuno il trapianto. Abbiamo chiesto un secondo parere a Napoli ed il... Leggi di più primario dell'ospedale Monaldi ha ritenuto doverosa l'operazione anche in tempi stretti, prima di incorrere in una seconda crisi cardiaca. il primario ritiene, inoltre, che la Terapia con betabloccanti e anticoagulanti non sta dando i suoi risultati. lei che ne pensa?