Gentile Dottore,vi scrivo perchè è da qualche tempo che avverto un dolore a livello del fegato non costante ma dura qualche minuto poi sconpare e si acutizza in alcuni casi per esempio quando sbadiglio o dopo aver bevuto anche della semplice acqua. Ho già eseguito dei controlli (ecografia) e mi hanno trovato un calcolo al fegato e una colicisti... Leggi di più dismorfica che, a detta del mio medico curante, lavora male. Ho preso Deursil come cura ma quando lo prendo mi sembra che il dolore sia più frequente. Mi consiglia di fare ulteriori esami o devo continuare la cura con Deursil?Inoltre l'anno scorso mi è stato diagnosticato un fibroma all'ovaio destro e avevo lo stesso dolore al fegato. Il gastroenterologo all'epoca mi aveva detto che erano i muscoli che mi davano dolore perchè dovevano tenere il peso del fibroma. Ma anche dopo l'intervento in laparoscopia per la rimozione del fibroma il dolore non è passato, anzi si è riacutizzato.Soffro anche di colon irritabile con presenza nell'intestino di molta aria. Potrebbe essere l'aria che mi dà questi dolori?Mi scuso per la lunga mail e La ringrazio anticipatamente per la Sua cortese risposta. Barbara