30-03-2006

Gentile dottore, vorrei sottoporre alla vostra

Gentile Dottore, vorrei sottoporre alla vostra attenzione il mio problema, da quando avevo 30 anni sono ipertesa, senza causa a parte il fattore familiare, dopo diversi farmaci senza risultati, a 40 anni sono in cura con una Politerapia di Seles Beta, Triatec da 10, diuremid e Norvasc da 10, Terapia massima con un controllo quasi buono della pressione, la mia Ansia nasce dal fatto che mi chiedo quali effetti possono provocare a lungo andare questi farmaci. Quando prendo il Triatec dopo mezzora ho un senso di pesantezza alla parte del cuore, il mio cardiologo escude che possa essere un effetto del farmaco, potrebbe essere qualche effetto di questo farmaco. Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Se con questa politerapia la pressione è normale la prosegua senza alcun timore, sarebbero molto più gravi le conseguenze senza l’assunzione di questi farmaci, periodicamente faccia controlli degli esami del sangue e visita cardiologica (una volta l’anno almeno).
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!