Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-12-2013

Gentili, da giugno scorso ho avuto degli episodi

Gentili, da giugno scorso ho avuto degli episodi di aumento della minzione sia come frequenza che come quantità. Poi tutto è tornato nella norma per qualche mese, ma da fine ottobre gli episodi sono ripresi. Diciamo due o tre giorni alla settimana (negli altri giorni tutto sembra tornare normale), mi capita di iniziare a urinare anche ogni 20 minuti ed ogni volta 200-250cc e per 2 o tre ore, sicché urino in questo lasso di tempo anche 7-8 volte e più di un litro portando il volume giornaliero a 2l-2,5l invece dei soliti 1,2-1,5. L’urina dopo alcune minzioni diventa di colore trasparente come l’acqua. Poi improvvisamente passa e per il resto del giorno la frequenza ed il colore tornano come al solito almeno fino al successivo episodio. Non ho alcun bruciore o dolore durante la minzione né a riposo. Il problema comincia di solito al mattino anche senza aver bevuto nulla dopo la colazione. Vita sessuale normale. Il medico di famiglia mi ha fatto già controllare emocromo, glicemia, creatinina (solo egfr inferiore pari a 86) esami delle urine e urine con antibiogramma, eco addome inf e sup tutto nella norma ha inoltre rilevato un aumento della pressione arteriosa e frequenza cardiaca dai miei soliti valori 115 -72 puls. 53 a 130 – 80 puls. 80 e prescritto visita urologica. L'urologo non ha rilevato problematiche ed ha attribuito la maggior minzione a problematiche di natura psicogena. Io però non mi sento affatto in forma specie il giorno dopo a quando mi accade, mi sento debole ed agitato al punto che pensavo di ripetere le analisi proprio nella giornata successiva. Può essere un problema ormonale? Notavo che queste crisi di minzione non avvengono se faccio attività fisica intensa, infatti ad esempio la domenica avendo più tempo faccio running al mattino per circa 1 ora e mezza e per tutta la giornata spesso anche il lunedì non ho problemi, pensavo quindi a qualche ormone il cui dosaggio può variare in base al moto.
Risposta

Gentile lettore,

oltre a quello che ha fatto, può richiedere il dosaggio  dell'ADH (ormone antidiuretico).

Cordiali saluti

Dott. Corso Concetto

Diabetologo

TAG: Diabete | Endocrinologia e malattie del ricambio
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!