gentili dottori ad inizi novembre ho iniziato a sentire disturbi ai genitali con bruciori persistenti prima e dopo la minzione a dicembre eseguo urinocoltura e risulto positivo a enterococcus spp, curato a gennaio con 10 giorni di amoxicillina e acido clavulanico, ma tale cura non mi ha portato nessun giovamento in quanto i sintomi sono rimasti... Leggi di più tali.Solo ad inizi febbraio il bruciore persistente durante tutta la giornata è svanito lasciando il posto a bruciore dopo l eiaculazione e dolori saltuari all inguine sinistro-destro; oltre a tali si sono aggiunti problemi intestinali diarrea x 2 settimane con successive emorroidi.ad oggi ho ripetuto urinocoltura ed spermiocoltura e sono risultato positivo ad enteroccoccus faecalis nello sperma, non più nelle urine.L'urologo mi ha prescritto deprox 500 1 caps x 30 giornitopster supposte 1 la sera x 20 giorninefluan pomata x 7 giornirocefin ( Ceftriaxone ) 1 fiala x 6 giorniil Ceftriaxone non è presente nell'antibiogramma vi sembra una valida cura ?amoxicillina Sampicillina S