29-04-2008

Gentili medici soffro di iperidrosi ascellare e

Gentili medici soffro di iperidrosi ascellare e volevo sapere se le iniezioni di botulino possono avere controindicazioni particolari con la bradicardia
Risposta di:
Dr. Antonio Del Sorbo
Specialista in Dermatologia e venereologia
Risposta
Egr. Sig.ra, ho appena letto la Sua mail. L'uso del botulino per l'iperidrosi è una metodica molto utilizzata oggi, ma in ogni caso parliamo di un farmaco con importanti effetti collaterali. Tale scelta terapeutica va pertanto programmata con il medico al momento della visita e dopo un'accurata anamnesi. E' importante elencare al medico il tipo di farmaco che si utilizza per curare la bradicardia. Visto che si tratta di un argomento delicato e non della solita crema anti sudore, Le chiedo di parlarne con il Suo medico, facendosi spiegare, data la Sua situazione, rischi e benefici di tale trattamento e se realmente vale la pena o meno farlo. Contatti il Dermatologo a Lei più vicino per una visita accurata. Si raccomanda nel frattempo di evitare scelte terapeutiche e diagnosi basate unicamente su blog e forum, anche quando fornite da noi medici. Questi servizi di orientamento (compreso il nostro) devono servire ad incoraggiare la visita medica e non a sostituirla. Cordiali saluti e in bocca al lupo.
TAG: Dermatologia e venereologia | Pelle