02-04-2008

Gentilissimi dottori, avrei bisogno urgente di un

gentilissimi dottori, avrei bisogno urgente di un chiarimento riguardo a delle analisi che ho fatto. HBsAg negativo HBeAb positivo HBcAb negativo la dottoressa del laboratorio mi ha detto che potrebbe essere una autoimmunizzazione al virus dopo contatto,oppure una infezione appena presa quindi in incubazione. ha fatto un controtest per gli anticorpi che sono risultati negativi. non vorrei essere insistente ma se voleste chiarirmi che cosa vuol dire veramente ve ne sarei grata. io lavoro in una struttura x disabili con pazienti affetti da epatite b . quindi come potete ben capire il dubbio si fa maggiore. sono affetta dal virus? posso fare il vaccino antiepatite o rischierei di scatenare la malattia? e poi in vista di una fivet cosa mi conviene fare? potete rispondermi a questo indirizzo x favore? Alexandra.1975@hotmail.it il dubbio mi sta togliendo il respiro da tre giorni! vi ringrazio infinitamente
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Essendo risultata positiva all’anti-HBe non riteniamo indicata la vaccinazione antiepatite B. Infatti l’anti-HBe positività indica comunque u pregresso contatto col virus B, da cui è guarita sviluppando una risposta anticorpale. Non ci rileva tuttavia il risultato del test anti-HBs che rappresenta il fattore più importante per affermare che si trova in una condizione di protezione immunitaria. Non vi sono motivi di preoccuparsi per la Fivet cui dovrà sottoporsi.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna