Gentilissimi dottori, da circa due mesi ho un Dolore strano alle gambe... un dolore che non riguarda né la parte ossea né quella muscolare, un dolore profondo che non aumenta al tatto od alla palpazione e che rimane costante e continuo. Inizialmente il dolore si manifestava solo alla sera mentre invece negli ultimi giornio è praticamente sempre... Leggi di più presente e non passa mai. La cosa mi fa preoccupare moltissimo perché il tutto è associato ad uno stato di malessere generale che va avanti da diversi mesi. Come dati anamnestici posso segnalarVi che ad agosto sono stato trovato positivo alla lue e che l'ho curata con il Rocefin e che sono leggermente iperteso! La mia preoccupazione è aumentata perché due sere fa ho avuto una specie di crisi: mi sentivo svenire, avevo un dolore forte alle gambe, mi mancava il respiro, avevo nausea, Vertigini e tremori, la pressione arteriosa era 190/80 mmHg e la temperatura 36.9° C. Al Pronto Soccorso hanno archiviato il tutto come "crisi ansiosa"... ma io so bene che l'ansia non c'entrava proprio nulla. Il giorno dopo sono stato dall'infettivologo e mi ha rassicurato dicendo che non poteva c'entrare nulla con la sifilide. Eppure io temo proprio che il Treponema pallidum mi abbia provocato dei danni vascolari irreversibili perché continuo a sentirmi sempre più male, nonostante tutti i miei esami del Sangue sono buoni. Voi cosa mi consigliate? Secondo voi ci può essere una correlazione con la lue? E quali esami mi consigliate di fare? Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.