Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

19-07-2006

Gentilissimo, da oltre 4 mesi ho avuto episodi

Gentilissimo, da oltre 4 mesi ho avuto episodi tutti i gg. per i primi due mesi di diarrea anche 8 volte al giorno e' a volte solo muco. esami eseguiti: marcatori tumorali, tac con mdc addome alto, basso e zona pelvica, rx con bario per via orale dall'apparato gastroenterico a tutto il colon, pcr emocromo,ves sideremia i marcatori epatici per evincere se ci fosse un'epatite a/b/c, ferritina, tiroide, rx del tenue con il doppio contrasto, e chi piu' ne ha piu' ne metta. Esito tutto negativo tranne solo 2 valori got -29 ggt- 17 gpt da 86 in due mesi sono scese a 55 ferritina da 480 (il mio laboratorio porta come max le gpt a 40 e la ferritina 340) dopo due mesi a 360. attualmente la mia posizione dopo una terapia di normix durata 30 gg. che lo specialista mi ha dato, e' scesa a tre volte al giorno ad andare da corpo e prima di andarci ho dolori che scompaiono con l'evacuazione, mentre persiste sempre il dolore sotto all'inguine dx e sotto le natiche. 3 specialisti mi hanno detto di non fare la colonscopia perche' si tratta della sindrome da colon irritabile o colite, lei che mi consiglia ????? in 4 mesi ho perso 20 kg. in quanto stando molto sovrappeso mi sono messo a regime anche perche' mi hanno trovato una leggera steatosi, non fumo da 2 anni, non bevo alcolici e caffe' da quando sono nato. La prego mi risponda. Attualmente sto facendo, sotto consiglio specialistico, psicoterapia, prendo del frontal 15 gocce al giorno suddivise nella giornata 20 gocce di seropran gocce al giorno per attacchi di panico e depressione almeno cosi' dicono loro piu' il sinaire parafarmaco per il meteorismo e del losec 20 mg la sera per una media gastrite. La ringrazio anticipatamente, Maurizio.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Siamo in perfetto accordo col suo medico curante. Utile proseguire la dieta in modo da ripristinare un peso corporeo quanto più vicino possibile al normale. La diagnosi più probabile dei suoi disturbi è effettivamente quella di colon irritabile. Tuttavia riteniamo utile un esame di immagine dell’intestino quale il “clisma opaco a doppio contrasto”.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!