13-01-2006

Ho 40 anni peso 90kg. e da circa quattordici anni

Ho 40 anni peso 90kg. e da circa quattordici anni sono a conoscenza di essere positivo al Virus Epatite C (genotipo 1b). Attualmente sono in cura con terapia convenzionale pegintron e ribavirina 5 compresse. Dopo i primi 3 mesi mi è stato ridotto il pegintron da 180 a 135 per problemi di neutrofili bassi. A 6 mesi ho eseguito il test quantitativo e qualitativo risultato negativo. Adesso sono al mese ottavo e, a causa della persistenza di valori delle Transaminasi alterate (ATTUALMENTE 80 e 195) il medico infettivologo mi ha riproposto di eseguire il test qualitativo. Praticamente non ho mai avuto una riduzione delle transaminasi (anzi...). Tutto questo ha una spiegazione?? Se il virus è negativo perchè i valori non si normalizzano?? E' possibile che il qualitativo del sesto mese sia stato errato o che in corso di cura il valore sia ritornato da negativo a positivo?? Grazie!!
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Non raramente accade che i valori delle aminotransferasi in corso di trattamento antivirale persistano alterati nonostante la scomparsa del virus c nel sangue. Ciò può dipendere da vari fattori. E’ stato segnalato infatti un effetto determinato dalla molecola PEG associata all’interferone per spiegare l’alterazione delle aminotransferasi. Tale effetto scompare alla sospensione del PEG-IFN. Altri Autori hanno preso in considerazione la possibile coesistenza di un’altra causa di danno epatico, associata all’infezione da HCV. Ad esempio la coesistenza di steatoepatite può rendere ragione dell’alterazione delle aminotransferasi anche quando sia scomparso il virus C grazie alla terapia con PEG-IFN associato alla Ribavirina. Comunque, per rispondere al suo quesito, è possibile che in corso di cura il virus C, precedentemente risultato negativo, possa ritornare ad essere positivo.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!