Ho 46 anni, e dall'età di 15 ho scoperto, per puro caso, di essere positivo al virus dell'epatite B. In seguito, anche mio padre, è risultato sieropositivo per il virus B dell'epatite.Nel corso degli anni i controlli periodici delle transaminasi, gamma.g.t e alfafeto sono sempre stati nei limiti della norma, e proprio per tale motivo il medico di... Leggi di più base ha sempre ritenuto inopportuno ricorrere ad un consulto dall'epatologo.Durante questo periodo ho verificato il livello di HBV DNA soltanto due volte ed in entrambe le occasioni i valori rientravano sostanzialmente nei limtii della nroma.Attualmente, dopo un colloquio con un amico medico, ho cominciato a preoccuparmi, e proprio per questo motivo le chiedo cosa sarebbe bene fare.Grazie.