Ho 46 anni, soffro da molti anni di extrasistolia, ho fatto svariati esami tra cui ECG, ECG sotto sforzo, ecocardio, tiroide, Sangue e tutto è risultato nella norma, fumo 10/15 sigarette al giorno, prendo 3/4 caffè e anche 1/4 di Tenormin, senza risultati. Il medico mi ha detto che è inutile fare un Holter 24h in quanto non avendole tutti i giorni... Leggi di più sicuramente non risulterà nulla, per cui dovrò conviverci prendendo un blando tranquillante. Per me questo sarà molto difficile in quanto le extrasistoli sono molto fastidiose accompagnate sempre da nausea, Vertigini, deconcentrazione e malessere generale, preciso anche che ci sono dei giorni in cui non ne avverto nessuna mentre in altri mi perseguitano finchè non vado a letto dove, stranamente, mentre dormo sembra che scompaiano ed il giorno dopo è tutto svanito, senza un motivo. Vi chiedo, ma è possibile che non ci sia una cura specifica per queste fastidiosissime extrasistoli? come mi devo comportare? ho sentito parlare anche di farmaci antiaritmici proprio per questi casi. Ringrazio per la Vostra disponibilità.