Ho 60 anni qualche settimana avverto noiosi formicolii alla mano sonistra, con lieve desensibilizzazione del dito indice e medio. I formicolii insorgono all'improvviso e regrediscono fino a scomparire nel giro di un paio di minuti, interessando anche parte dell'avambraccio braccio. Non avverto, a parte questi, altri sintomi di rilievo, come dolori... Leggi di più o vertigini. Faccio notare che soffro di una forma di periartrite alla spalla sinistra che in queste ultime settimane sembra essersi riacutizzata, con sporadici dolori anche lungo il braccio. La periartrite era già passata dalla fase "ghiaccia" alla fase di recupero seppur non totale del movimento del braccio e questa riacutizzazione mi in verità assai sorpreso, perché per l'altro braccio, anch'esso colpito in precedenza da periartrite il recupero si è stabilizzato ( seppur non completo) e la patologia non ha ripresentato recrudescenza.Non soffro di cuore, ma vado soggetto - soprattutto durante l'autunno - a periodi di maggior frequenza delle extrasistoli. Ringrazio in anticipo per un vostro gradito chiarimento sulla possibile origine dei formicolii.